lunedì 6 luglio 2009

Fusilli melanzane e pomodori secchi

... ecco .. lo sapevo .... tutte le sere porto a casa il portatile con l'idea di lavorare un pò e va a finire che l'occhio cade su quella cartella sul desktop denominata "CUCINA" ... la apro ... non la apro ... la apro .. non la apro ..... so già che se la apro tutti i miei buoni propositi di lavoro dopocena passeranno in cavalleria ... però accidenti ... le foto si accumulano giorno dopo giorno .. sembra quasi che tra cucinare e riportare la ricetta sul blog quest'ultima fase sia decisamente la più impegnativa tra le due ....
il fatto è che la differenza tra il sito e il blog sta proprio in questi raccontini di apertura .... sarebbe troppo semplice infatti scrivere .... FUSILLI ALLE MELANZANE E POMODORI SECCHI .... GR 250 di pasta, 1 melanzana, una decinadi pomodori secchi etc etc .... nooooooo .. troppo impersonale ..... il vero bloggomane deve dare motivazione alla ricetta, deve raccontare qualcosa di sè ... deve spiegare perchè in quella determinata occasione ha preparato quel piatto piuttosto che un altro ....
ha proprio ragione la mia amica Ornella ... dura la vita dei blogfogger ....

e adesso eccovi la ricetta ...

FUSILLI ALLE MELANZANE E POMODORI SECCHI

gr 250 di fusilli
1 melanzana
10/12 pomodori secchi
gr 100/150 di scamorza affumicata
prezzemolo tritato
peperoncino
aglio
olio.

Come al solito le quantità sono variabili dipende molto dai vostri gusti personali. Lessare la pasta, scolarla bene al dente, condirla con un poco di olio per non farla incollare e allargarla su di un vassoio per farla freddare (se avete fredda va bene anche la passata veloce in acqua fredda). Tagliare la melanzana a fette e grigliarle. In un vasetto mettere uno spicchio d'aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino ad insaporire in un pò di olio che servirà poi per condire la pasta. In una ciotola mettere le fette di melanzane grigliate tagliate a striscioline, la scamorza tagliata a dadini, i pomodori secchi tagliati a pezzetti e il prezzemolo tritato. Aggiungere la pasta ormai fredda e condire il tutto con l'olio aromatizzato. Farla riposare per qualche ora e servire.

... buon appetito .....

11 commenti:

  1. tentante e bello questo piato :) sono contenta di trovarti e di aggiungerti al mio elenco blog da seguire :)

    RispondiElimina
  2. Questo piatto è l'ideale contro il caldo di questi giorni

    RispondiElimina
  3. immagino il sapore meraviglioso ...

    RispondiElimina
  4. Ma dai, Luisa! Anche tu sei diventata una blogger? Che bello!
    Un baciottonissimo! Buone vacanze!
    Laura

    RispondiElimina
  5. questo piatto deve avere un ottimo sapore.

    RispondiElimina
  6. ciao maria luisa, quindi hai un blog! molto bene :))

    RispondiElimina
  7. aggiungo: potrò ritrovare i tuoi ottimi dolci!

    RispondiElimina
  8. Ciao,
    ho aperto pure io un blog di cucina..
    Se ti va di visitarlo fammi sapere se ti piace..
    Matteo

    RispondiElimina
  9. Ueeeee, la piantiamo di giocare a fare l'agricoltore e ritorniamo a coltivare il blog ?
    Un bacione :-D

    RispondiElimina
  10. Davvero belle ricette e bel blog, se vuoi fare un giro nella mia cucina, http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Ciao ! Un piatto estivissimo e saporito ! Grazie della ricetta ! un abbraccio

    RispondiElimina